fbpx
 

Trattamento cellulite, smagliature, cicatrici, invecchiamento cutaneo

Oltre al trattamento di carbossiterapia per il viso, al San Prospero, in centro a Bologna, proponiamo la carbossiterapia anche per trattare inestetismi del corpo. Queste tecnica ha dimostrato la sua efficacia, le sue applicazioni sono molteplici nel campo della Medicina Estetica; in particolare è valida per l’azione che ha sugli accumuli adiposi (anticellulite) e per l’azione tonificante sulla pelle.

Carbossiterapia corpo: riduce tessuto adiposo su addome, fianchi, cosce

La carbossiterapia è un trattamento basato su infiltrazioni sottocutanee di anidride carbonica. Questa tecnica favorisce l’aumento della quantità di ossigeno nei tessuti, e procura un effetto benefico sulla circolazione, sul tessuto adiposo (sulle adiposità localizzate di addome, fianchi, cosce, ginocchia), e sulla cute.

 

La carbossiterapia provoca quindi un aumento locale di disponibilità di ossigeno, che agevola la riattivazione del metabolismo cellulare, portando notevoli risultati estetici: riduce la cellulite, riduce le circonferenze, rimodella il contorno del corpo (Body Contouring), migliora il tono della pelle, migliora l’aspetto di smagliature e cicatrici.

Trattamento tonificante sulla cute, rivitalizzata grazie alla carbossiterapia

L’azione della carbossiterapia viene usata nel settore estetico con ottimi risultati, offre un aumento dell’elasticità cutanea e un aumento della luminosità della cute. Il trattamento corpo permette di migliorare in generale, nelle zone trattate, l’aspetto della pelle, che risulta più gradevole e morbida, più armonica e compatta, più luminosa.

 

I primi risultati sono già visibili dopo poche sedute: si vede un miglioramento della qualità e del colore della pelle, un aumento del suo tono, la cute risulta rivitalizzata. Le smagliature datate e le cicatrici di varia natura, ad esempio, migliorano significativamente.

Trattamento tonificante sulla cute, rivitalizzata grazie alla carbossiterapia

Nella carbossiterapia viene somministrata anidride carbonica – la CO2 medicale – per via sottocutanea, usando piccoli aghi, attraverso una moderna e affidabile apparecchiatura professionale. Il trattamento è totalmente sicuro.