fbpx

5 consigli sulla protezione solare

Una corretta protezione solare è fondamentale per abbronzarsi al sole senza ripercussioni negative. Per quanto piacevoli, i raggi del sole nascondono insidie per la nostra pelle – come i raggi UV; le conseguenze di un’errata esposizione al sole possono essere quindi molto spiacevoli e dannose. In questo articolo elenchiamo cinque regole da seguire per abbronzarsi in sicurezza.

Perché è importante seguire i consigli sulla protezione solare?

I metodi di protezione solare hanno l’obiettivo di proteggere la pelle dai danni che il sole può causare. Se una scottatura superficiale può essere fastidiosa e dolorosa, gli effetti a lungo termine sono ben peggiori: comparsa di macchie, rughe, invecchiamento cutaneo prematuro e perdita di elasticità.

Cosa si può fare?

Per godersi il sole estivo senza conseguenze è necessario seguire qualche semplice regola. È fondamentale che la pelle sia pronta a ricevere i raggi solari, che durante l’esposizione al sole si prendano alcuni accorgimenti e che, alla fine della giornata,si curi la pelle per prolungare l’abbronzatura e restituirle idratazione. Esistono diversi rimedi estetici, naturali e non, che contribuiscono al raggiungimento e mantenimento di un’abbronzatura perfetta; alcuni sono fai da te, altri sono disponibili presso il nostro centro estetico.

– Crema solare

Una buona strategia di protezione solare passa anche dall’applicazione di una buona crema solare. Dopo aver individuato il proprio fototipo è opportuno acquistare un prodotto dal SPF adeguato, contenente sia la protezione contri i raggi UVB che UVA.
Si raccomanda di spalmarla su tutto il corpo almeno 20 – 30 minuti prima dell’esposizione al sole e di ripetere questa operazione almeno ogni due ore e dopo aver nuotato o sudato molto.

– Trattamenti viso e corpo

Il peeling chimico fatto dal medico estetico presenta numerosi vantaggi: non solo rimuove le cellule morte, ma purifica e rigenera grazie alla presenza dell’acido glicolico. Il risultato è una pelle luminosa e fresca, più ricettiva all’azione benefica dei raggi solari ma protetta. Anche la biorivitalizzazione è una valida alleata per chi ama la tintarella estiva: i sieri antiossidanti iniettati nella cute proteggono la pelle e rafforzano l’effetto dei filtri contenuti nelle creme solari. L’acido ialuronico, in particolare, ripristina i corretti livelli di idratazione ed elasticità della cute.

– Scrub e creme doposole fai da te

I momenti prima e dopo l’abbronzatura sono molto importanti: permettono di mantenere una carnagione dorata lungo senza ricorrere a esposizioni prolungate ai raggi del sole e migliorano l’aspetto della pelle.
Con i fondi del caffè e qualche goccia di olio essenziale si ottiene uno scrub esfoliante e profumato, da applicare qualche giorno prima il momento dell’abbronzatura.
Per ottenere un olio doposole dalle proprietà lenitive e rigeneranti per la pelle, invece, si possono mescolare olio di mandorle o cocco con olio essenziale di mandarino, lavanda e menta.

– L’alimentazione

La vitamina A causa la formazione di melanina, fondamentale per ottenere un’abbronzatura sana e uniforme. L’importante è attivarla per tempo e gradualmente, in modo da arrivare alle vacanze estive ben preparate, Mangiare regolarmente carote, pomodori, albicocche, ciliegie e fragole garantisce non solo l’assunzione di vitamina A, ma anche della C e dei polifenoli, sostanze benefiche per la salute dell’epidermide.

– Riposarsi dal sole

Rimanere esposti a lungo non aumenta le probabilità di avere un’abbronzatura uniforme, duratura o intensa. Fare pause regolari permette, d’altro canto, di valutare lo stato della nostra pelle – quante volte ci si accorge di una scottatura solo al rientro dalla spiaggia? – e di ricordarci di compiere alcune azioni fondamentali: applicare la crema e bere acqua per reintegrare i sali e i liquidi persi con l’esposizione al sole.

Gli effetti della protezione solare

Queste regole per la protezione solare sono indicazioni valide per raggiungere la tintarella dei propri sogni senza mettere a repentaglio la propria salute. Prendersi cura della propria pelle dall’interno tramite l’idratazione e l’assunzione delle sostanze nutritive necessarie è importante tanto quanto usare rimedi estetici all’esternoÁ – come creme solari, peeling chimici e olii doposole.

 

San Prospero è a tua disposizione: ti offriamo discrezione, salute, bellezza.