NEWS & PROMO

carbossiterapia cellulite

Carbossiterapia cellulite e adiposità localizzate

La carbossiterapia: il trattamento che contrasta cellulite e adiposità localizzate per un corpo più tonico e una pelle più elastica

Un corpo tonico, dalle forme e dai volumi equilibrati è fra le aspirazioni più comuni; la carbossiterpia, il trattamento del quale ci occupiamo oggi, è fra quelli maggiormente indicati per contrastare gli effetti della cellulite e combattere le adiposità localizzate.

Efficace e sicuro è un trattamento che in medicina estetica e non solo ha una sua storia e ancora oggi viene proposto per gli evidenti vantaggi che presenta.

Che cos’è la carbossiterapia

È un trattamento che prevede la somministrazione per via sottocutanea di anidride carbonica allo stato gassoso. L’impiego di questa sostanza consente di aumentare l’ossigeno nei tessuti apportando un importante beneficio a vari livelli con l’applicazione di un gas completamente naturale, non tossico date lebasse concentrazioni e anallergico; si tratta quindi di un trattamento molto sicuro.

I BENEFICI DELLA CARBOSSITERAPIA

Come anticipato è un trattamento noto e in uso già da tempo che trova impiego in vari contesti. Storicamente l’avvio di questi trattamenti risale addirittura al 1932 in Francia, quando la somministrazione di anidride carbonica si rivelò particolarmente utile per diverse patologie a carico del sistema vascolare; sebbene ancora non si parlasse ancora di carbossiterapia, si moltiplicarono gli studi per valutare ulteriori applicazioni di questa metodica. Ormai già da anni, la carbossiterapia è apprezzata per la sua efficacia in medicina vascolare, ginecologia, dermatologia e medicina estetica.

In medicina estetica in particolare, la carbossiterapia si rivela un alleato prezioso per contrastare gli effetti della cellulite, combattere le adiposità localizzate e come trattamento rigenerativo nei percorsi antiaging.

carbossiterapia cellulite e adiposità

Il San Prospero propone la carbossiterapia per combattere la cellulite perché la somministrazione sottocutanea di anidride carbonica si rivela particolarmente efficiente nel contrastare gli effetti delle anomalie nella microcircolazione. La presenza dell’anidride carbonica infatti aumenta l’ossigenazione dei tessuti incrementando il flusso ematico a livello locale. Una ritrovata ossigenazione riattiva il metabolismo cellulare favorendo una nuova produzione di collagene ed elastica da parte dei fibroplasti.

Gli effetti già visibili dalla prima somministrazione portano con il ciclo di cura alla distensione dei tessuti e a una ritrovata conicità, riequilibrando forme e volumi del corpo.

Dunque dalla cellulite alle adiposità localizzate il trattamento risulta efficiente e sicuro, consigliato per restituire al corpo il proprio vigore.

Come avviene il trattamento

Somministrata solo dal nostro personale medico specializzato, il trattamento prevede l’utilizzo di aghi particolarmente sottili che iniettano nel sottocute l’anidride carbonica erogata da un macchina ad uso medicale. Velocità e tempi di somministrazione del gas sono stabiliti dal professionista mentre la normale cadenza dei trattamenti è settimanale, con cicli di cura di 10 o 15 sedute a seconda dei casi.

Non è un trattamento particolarmente doloroso.

epilazione definitiva

Epilazione definitiva tutto l’anno anche in estate grazie al diodo

Le caratteristiche dell’epilazione definitiva a diodo: il metodo più efficace per liberarsi dei peli superflui

Torniamo a parlare di epilazione definitiva a diodo per affrontare in piena tranquillità la spiaggia e in l’estate in generale. Viso, gambe, ascelle, inguine, queste le zone del nostro corpo che più spesso ci fanno sospirare a causa degli antiestetici peli superflui.

L’estate non è solo il momento nel quale ci spogliamo di più ma a causa delle temperature è anche il periodo nel quale, specie le pelli più delicate, incorrono con i tradizionali metodi depilatori in irritazioni fastidiose e diffuse. Dunque non solo abbiamo bisogno di depilarci ma spesso i segni di questa operazione sono evidenti tanto quanto i peli rimossi.

Attualmente il laser a diodo è riconosciuto come il sistema più efficace per conseguire un risultato definitivo. L’epilazione definitiva, dunque l’eliminazione progressiva dei peli superflui, è un risultato che possiamo ottenere senza particolari difficoltà e in modo pressoché indolore. Le apparecchiature attualmente disponibili per questa tipologia di trattamenti hanno completamente superato i problemi legati all’esposizione solare e l’epilazione con laser a diodo può essere eseguita in ogni parte del corpo durante tutto l’anno.

caratteristiche salienti del trattamento

I trattamenti tramite con laser a diodo sono piuttosto rapidi, non hanno controindicazioni e possono essere eseguiti, come anticipato in ogni periodo dell’anno. Anche nelle aree del corpo più estese come le gambe o la schiena necessitano di un tempo contenuto e non lasciano particolari segni a parte in alcuni casi un lieve rossore che tende a scomparire nell’arco di poche ore; permettono immediatamente di riprendere liberamente le proprie attività.

Il diodo può essere impiegato anche sulla pelle abbronzata, in via precauzionale viene consigliata cautela nell’esposizione solare per le 48 ore successive al trattamento.

Prima delle sedute i pazienti devono radere la parte interessata con il rasoio così da consentire al laser di raggiungere il bulbo pilifero tendenzialmente nella fase di ricrescita del pelo.

Il raggio emesso dal laser a diodo raggiunge il bulbo pilifero all’interno del follicolo e agisce direttamente ed esclusivamente su di esso. Già a partire dalla prima seduta si possono notare i primi miglioramenti. I peli iniziano a cadere e ricrescono in quantità inferiore e con maggior lentezza. Nel corso delle sedute il fenomeno si intensifica, i peli saranno in quantità sempre più limitata e ricresceranno sempre più lentamente.

La cadenza delle prime 2 sedute è tendenzialmente mensile, mentre le successive sono più dilatate nel tempo.

I benefici per coloro che soffrono di follicolite sono particolarmente apprezzabili perché questa metodica d’intervento previene qualsiasi problematica collegata a questo disturbo.

Il numero medio di sedute per raggiungere un risultato permanente, seppure sia sempre da riferirsi al singolo caso è in linea di massima fra le 3 e le 6 sedute per il corpo, fra le 6 e le 8 sedute per il viso.

Contattateci per ogni informazione, i nostri medici sono sempre a vostra disposizione e ricordate che per tutto il mese di luglio anche per l’epilazione definitiva con laser a diodo, il San Prospero vi riserva un’offerta molto interessante.

Offerte luglio 2018 epilazione

Offerte luglio 2018 epilazione a diodo: pelle liscia e levigata

Quest’estate lasciamoci accarezzare dal sole in piena tranquillità: con le offerte di luglio 2018 l’epilazione a diodo è più conveniente

Gambe, ascelle, inguine, viso: l’epilazione a diodo è il metodo più efficace e sicuro per liberarci dagli antiestetici peli superflui. Il laser adatto all’utilizzo in ogni periodo dell’anno è la risposta ad ognuna delle nostre esigenze e per il prossimo mese di luglio è ancora più conveniente grazie alle promozioni del San Prospero.

Prepariamoci a scoprire le gambe allora perché proprio a loro è dedicata questa importante opportunità del San Prospero

Una seduta di epilazione a diodo per le gambe a soli 200€ e l’inguine è in omaggio

Offerta valida fino al 31 luglio 2018

Contattaci per tutte informazioni e prendere appuntamento!

Offerta luglio 2018 viso

Estate in bellezza: le offerte del San Prospero per Luglio 2018

Massima idratazione per il nostro viso: le offerte di luglio 2018 al San Prospero proteggono la nostra bellezza

Il San Prospero accompagna la nostra estate all’insegna della bellezza e dell’idratazione.

Validi fino al 31 luglio i piani studiati dai nostri professionisti esaltano la pelle del viso e la proteggono per affrontare il grande caldo puntando tutto sull’idratazione, ecco le nostre proposte:

Biostimolazione con acido jaluronico Viscoderm Trio da 1,5 ml

2 Fiale 180€  invece di 280€

oppure

3 Biostimolazioni con acido jaluronico vitamine e aminoacidi

jalupro – skinkò – redensity 1

290€ invece di 390€

oppure

Bioristrutturanti con 2 fiale di acido jaluronico Aquashine con peptidi biomimetici per ripristinare l’idratazione per un effetto elasticizzante, protettivo e antimacchie

230€ invece di 360€

Ma non finisce qui, non perdere l’occasione di pensare al benessere del tuo viso anche a fine estate. Prenota oggi e per tutto il mese di luglio 

5 Radiofrequenze per il viso a soli 150€

e fai i trattamenti al ritorno delle vacanze, con l’arrivo dell’autunno.

Offerta acquistabile fino al 31 luglio e spendibile fino al 30 novembre 2018

Contattaci per tutte le informazioni! 

consigli nutrizionali

Consigli nutrizionali per affrontare il grande caldo

Alimentazione e benessere in estate: oggi ci sediamo a tavola con i consigli nutrizionali per affrontare al meglio la stagione estiva

Dalle temperature al calendario è ufficialmente estate, la colonnina di mercurio sale e ogni giorno un po di più ci immergiamo nelle atmosfere estive; oggi per ben affrontare il momento vogliamo tornare a parlare di alimentazione con i consigli nutrizionali del San Prospero per affrontare il grande caldo.

Proprio per questa ragione siamo tornati a incontrate il dott. Alberto Santini, biologo molecolare esperto in nutrizione e a lui abbiamo rivolto qualche domanda.

Come cambia il fabbisogno energetico del nostro organismo nel periodo estivo, quando le temperature salgono?

Dobbiamo considerare che il nostro organismo in inverno, sebbene il rigore delle temperature lo affrontiamo in ambienti riscaldati, accusa un notevole dispendio energetico per garantirci una temperatura corporea adeguata. Tale dispendio energetico è alla base del nostro bisogno di cibo. Durante l’estate fisiologicamente il nostro organismo ha necessità decisamente inferiori di alimentarsi, necessita di contro di una maggior idratazione per reintegrare i liquidi dispersi con l’abbondante sudorazione. Non è un caso che la maggior parte di noi tende ad avere minor appetito, raggiunge prima la sazietà ed è tendenzialmente maggiormente invogliato al consumo  di alimenti meno calorici.

Quali sono gli alimenti che dobbiamo sensibilmente ridurre e quelli dei quali è opportuno non fare a meno?

In estate è decisamente opportuno ridurre tutti gli alimenti particolarmente calorici ovvero ad alta intensità energetica, è il caso di biscotti, cibi confezionati, merendine, pane, aumentiamo invece sensibilmente i vegetali, che abbondino dunque sulle nostre tavole frutta e verdura, ricchi di sali minerali vitamine e tanta acqua. Per il resto, ascoltiamoci e rispettiamoci, mangiando solo se abbiamo fame.

Sappiamo che durante il periodo estivo gli orari della giornata tendono a dilatarsi; quanto è importante un equilibrio negli orari in cui mangiamo per garantire il nostro benessere?

Il rispetto di quello che viene definito il ritmo circadiano ci insegna che la maggior parte degli alimenti dovrebbe essere assunta nella prima parte della giornata, in corrispondenza del picco di cortisolo; dunque rifacendosi ai nostri pasti tradizionali, la colazione e il pranzo dovrebbero essere indiscutibilmente i più abbondanti. Ovviamente il consiglio durante le lunghe sere estive in compagnia è quello di usare un po di buon senso evitando di esagerare.

Ai reduci di una dieta importante o a coloro che hanno affrontato di recente trattamenti per ridurre adiposità localizzate cosa è maggiormente consigliabile in termini di alimentazione?

Sicuramente è un consiglio che vale per tutti ma indubbiamente più importante per queste categorie di persone è il coposio utilizzo di frutta e verdura e una decisa attenzione allo zucchero presente nei cibi e nelle bevande.

Proprio in merito alle bevande, se in estate dobbiamo bere molto qualche consiglio rispetto alle bibite?

Bere molto è indubbiamente importante ma fondamentalmente bisogna bere acqua; le bibite sicuramente accattivanti contengono di norma un’altissima percentuale di zuccheri sono quindi decisamente da evitare, per grandi e piccoli. Acqua dunque nella quotidianità, bibite sporadiche solo da consumo occasionale.

Cosa mangiamo in spiaggia?

Sotto l’ombrellone sicuramente possiamo privilegiare il consumo di cereali e verdure, come un’insalata di farro con verdure, pesce e frutta fresca… magari soprassediamo sulla pasta in forno!

E invece per chi va in montagna?

A seconda del luogo di destinazione le temperature sono decisamente inferiori rispetto a quelle della città o delle località marittime, abbiamo quindi un po’ di libertà in più: riabilitiamo la pasta in forno, magari con una certa attenzione alle porzioni.

E dunque ringraziamo il Dott. Alberto Santini e facciamo tesoro dei suoi consigli nutrizionali per trascorrere un’estate a tutto benessere.  I professionisti del San Prospero sono sempre a vostra disposizione per maggiori informazioni.

tonicità della pelle

Tonicità della pelle con il Bodytite: prepariamoci alla prova costume

Come ridonare tonicità alla pelle e combattere la lassità cutanea

Sono più che mai sentiti in questo periodo dell’anno i problemi legati alla lassità cutanea specialmente in punti critici del corpo in cui più facilmente la pelle perde tonicità. Fra i trattamenti disponibili al San Prospero per contrastare questo tipo di inestetismo il Bodytite è fra le pratiche di maggior efficacia.

Che cos’è il bodytite

Fra gli approcci più recenti mutuati dalla chirurgia estetica il Bodytite può essere a tutti gli effetti considerato come una radiofrequenza eseguita dall’interno; non a caso è tecnicamente definita come radiofrequenza bipolare, originata da un polo esterno e uno interno. L’azione svolta da questo trattamento sulla pelle ha come obiettivo quello di produrre una forte contrazione della pelle stessa grazie alla produzione di calore.

conicità della pelle con bodytite
Bodytite contro la lassità cutanea e le adiposità

Tecnicamente il trattamento prevede l’impiego di una sonda del diametro di circa 1 mm posizionata al di sotto della pelle. Proprio attraverso la sonda si diffonde l’energia della radiofrequenza che produce e diffonde calore a livello sottocutaneo.

Gli effetti prodotti sono importanti; primo fra tutti la riduzione degli accumuli di grasso presenti. Grazie al fenomeno della  lipolisi infatti, le cellule adipose sono soggette a liquefazione. In seconda battuta aumenta la tonicità della pelle che ritrova compattezza sia nell’immediato, grazie alla contrazione delle fibre di collagene, sia sul lungo periodo in virtù di una nuova produzione di collagene; infine, rispetto ai trattamenti tradizionali garantisce una ripresa più rapida del paziente.

Il bodytite è un trattamento eseguito in anestesia locale, molto ben tollerato dai pazienti.

Quali zone trattare con il bodytite

Potenzialmente tutte le zone del corpo possono essere trattate con il bodytite che risulta della massima efficienza come abbiamo detto per contrastare la lassità cutanea e restituire tonicità alla pelle.  Sicuramente fra le zone critiche più trattate sul corpo femminile ci sono l’interno cosce e le culotte de cheval, mentre invece negli uomini è una pratica efficace per contrastare la ginecomastia.

Boytite e liposcutura per i casi più impegnativi

È possibile per coloro che hanno adiposità localizzate particolarmente importanti agire in modo più deciso abbinando Bodytite e liposcultura secondo una tecnica d’intervento chiamata RFAL, RadioFrequency Assisted Liposuction.

La straordinaria efficacia dei due trattamenti combinati consente di risolvere problematiche particolarmente importanti.

Infine come sempre al San Prospero la nostra equipe medica vi attende per qualsiasi informazione, con la massima serietà sono sempre a vostra disposizione  medici di comprovata esperienza. 

idratazione profonda viso e collo

Idratazione profonda fronte viso e collo

L’estate è in arrivo per la fronte il viso e il collo la parola d’ordine è: idratazione profonda

Torniamo a parlare di idratazione profonda in un momento dell’anno molto particolare nel quale la nostra pelle si prepara ad affrontare il grande caldo e l’esposizione solare. Idratazione profonda come parola d’ordine dunque per conservare elasticità e tono per dare alla fronte, al nostro viso, al collo e al decoltè, così come alle mani tutte le risorse necessarie per affrontare un periodo dell’anno bellissimo per noi ma un po stressante per la nostra pelle.

Il Poliambulatorio San Prospero che con i suoi professionisti può guidarvi al meglio nella scelta dei trattamenti più indicati per questa stagione, vuole farvi conoscere insieme ad essi i prodotti impiegati per la salute e la bellezza della vostra pelle.

Come abbiamo del resto già avuto modo di ribadire accanto alla professionalità e all’esperienza del nostro personale medico, la nostra attenzione è rivolta alla miglior selezione dei prodotti per trattamenti sempre all’avanguardia.

Scelti da noi per garantirvi i migliori risultati: i prodotti del San Prospero per l’idratazione profonda di fronte viso e collo

Idratazione profonda viso e collo trattamenti e prodotti
Trattamenti e prodotti per l’idratazione profonda al san Prospero

Per l’idratazione profonda della fronte, del viso e del collo il San Prospero impiega prodotti specifici di alto livello; fra le più recenti acquisizioni vogliamo segnalarvi in particolare:

Ibsa Viscoderm Hydrobooster: frutto della ricerca di IBSA, azienda ritenuta un riferimento in termini sulle nuove più avanzate formulazioni Viscoderm Hydrobooster è un nuovo iniettivo a base di acido ialuronico stabilizzato. Un prodotto di straordinaria efficacia, un gel a bassa rigidità e viscosità ma con notevole deformabilità, capace di seguireadattandosi perfettamente ai tessuti nei diversi strati del derma.

Queste caratteristiche lo rendono particolarmente efficiente nelle zone dinamiche del volto e consentono a Viscoderm Hydrobooster di assolvere contemporaneamente a una doppia funzione:

  1. Idratazione profonda e bioristrutturazione dei tessuti
  2. Hydrostretching: induce una reazione meccanica di stretching sugli inestetismi superficiali

I trattamenti prevedono due sedute distanziate l’una dall’altra di 60 giorni e nel corso dell’anno la ripetizione del trattamento ogni sei mesi.

Redensity Teoxane: abbiamo di recente parlato di questa nuova acquisizione del San Prospero e abbiamo parlato della doppia azione svolta da questo prodotto Teoxane impiegato in abbinamento all’RHA1. L’intensa azione svolta da questi prodotti di grande livello, consente di  raggiungere eccellenti risultati in termini di rigenerazione della pelle, per trattamenti antiaging studiati e specifici in base al fototipo.

Non vi resta che contattarci e chiedere ulteriori informazioni ai nostri professionisti. Vi aspettiamo!

Giugno 2018 promozioni

Giugno 2018 promozioni al San Prospero

Le nostre promozioni per il mese di giugno 2018

Fino al 29 giugno il nostro impegno per la vostra bellezza vi propone:

1 Fiala di botulino Azzalure da prenotare entro la fine di giugno e da utilizzare entro il 30 settembre: 250 €  

3 sedute di SONICATOR: veicolazione di sieri all’acido ialuronico e vitamina C a distanza di 3 settimane l’una dall’altra:  240 € – 80 € a seduta –

 

offerte giugno 2018
Idratazione profonda e trattamenti antiaging

VISCODERM HYDROBOOSTERidratazione profonda effetto stretch per una nuova elasticità compattezza e luminosità della pelle .

1° FIALA oggi – 2° FIALA dopo 60 giorni

250€ la 1° fiala
200€ la 2° fiala
oppure

REDENSITY 1 O RHA 1 a seconda del grado di idratazione e di fotoaging :

150 € REDENSITY 1
200€ RHA 1

Non aspettate ancora contattateci per tutte le informazioni.

Vi aspettiamo!

Microlipofilling chirurgia estetica

Microlipofilling chirurgia estetica antiaging con cellule staminali

Come ritrovare un viso giovane e l’armonia dei volumi con il microlipofilling chirurgia estetica antiaging sicura ed efficace

Continuiamo ad occuparci del viso con il Microlipofilling un trattamento di chirurgia estetica antiaging capace di ripristinare i volumi del volto donando una nuova tonicità alla pelle.

Al San Prospero proponiamo questa metodica d’intervento quando la necessità che si presenta è quella di contrastare il naturale cedimento di alcune aree del nostro viso, principali responsabili del nostro aspetto stanco e un po’ spento.

Dobbiamo infatti considerare che alcune aree del volto come la regione degli zigomi, il contorno occhi o le guance, sono prima di altre soggette a un naturale cedimento dei tessuti. Il trascorrere del tempo, ma anche il nostro stile di vita inclusa l’abitudine a un’eccessiva esposizione solare possono influire in maniera decisiva in questa direzione, velocizzando il naturale processo d’invecchiamento della pelle e il cedimento dei tessuti.

Che cos’è il microlipofilling

Il micrilipofilling o S.E.F.F.I, Superficial Enhanced Fluid Fat Injection, è un intervento di chirurgia estetica che prevede l’inserimento nelle zone del volto che hanno subito un cedimento e risultano svuotate, del grasso prelevato da altre zone del nostro corpo dove sia presente in eccesso.

Poiché la sostanza impiegata per rimodellare i volumi del viso ci appartiene, è prodotta naturalmente dal nostro corpo, il trattamento non prevede alcun rischio di rigetto da parte del paziente; risulta inoltre meno artefatto il risultato ottenuto con benefici diversi e di lunga durata.

Non si tratta infatti esclusivamente di impiegare una sostanza naturale che ripristina l’armonia del volto, ma anche di un’azione profondamente rigenerante per i tessuti grazie alla presenza delle cellule staminali nel tessuto adiposo. È dunque duplice l’effetto che potremo riscontrare, uno immediato di ritrovato equilibrio nelle forme del viso e uno sul lungo periodo di rinnovata vitalità della pelle, più elastica, forte e luminosa.

L’effetto di ringiovanimento del volto è inoltre fortemente naturale, perché l’impianto della sostanza nel viso è studiato sui lineamenti della persona, in considerazione della sua età e del naturale processo d’invecchiamento. Se infatti i nostri medici del San Prospero possono aiutarvi a mettere indietro le lancette, vantano una professionalità capace di farlo nel rispetto della fisicità e dell’armonia di ognuno.

Il tessuto adiposo iniettato nel viso durante il microlipofilling in parte si riassorbirà  naturalmente in un arco di tempo variabile fra i 6 mesi e i tre anni. Tuttavia le cellule staminali di cui abbiamo arricchito il volto rimarranno un patrimonio perenne. In molti casi i pazienti ricorrono a un ulteriore piccolo trattamento dopo circa un anno .

Come si esegue il microlipofilling

microlipofilling chirurgia estetica
Microlipofilling chirurgia estetica e cellule staminali

Il microlipofilling è un intervento di medicina estetica eseguito in anestesia locale in day surgery. Il chirurgo esegue il prelievo del tessuto adiposo tramite l’apposita microcannula intervenendo preferibilmente su zone che presentano tessuti compatti come glutei, addome o interno cosce.  Il grasso aspirato viene purificato, quindi  impiantato nelle diverse aree del viso  tramite l’utilizzo di microaghi.

Tutte le zone del volto sono trattabili con questa metodica, più di frequente le aree interessate sono gli zigomi, le guance, le sopracciglia, il contorno occhi e le labbra.

Si tratta di un intervento non doloroso e piuttosto rapido; i pazienti lasciano il Poliambulatorio dopo qualche ora in ottime condizioni. Può presentarsi qualche livido nelle zone trattate ma al massimo nell’arco delle 48 ore tutti i pazienti sono in perfetta efficienza, in grado di tornare alla propria vita di sempre. Gia a partire dalle 24 ore successive all’intervento è possibile truccarsi come d’abitudine.

Con una tecnica semplice, sicura e minimamente invasiva dunque si contrasta l’invecchiamento, si ritrova l’elasticità e il volume di un viso di qualche anno fa, nel pieno rispetto della propria fisionomia, dell’età e del nostro benessere complessivo.

Contattateci per maggiori informazioni.