CARBOSSITERAPIA

Emily_Di_Donato_Maybelline(1)

Che cosè?

Con il termine carbossiterapia si intende la somministrazione sottocutanea di un gas,

l’anidride carbonica che diffonde rapidamente nel circolo dove è trasportata come ione bicarbonato, in parte combinata chimicamente con l’emoglobina e le proteine plasmatiche e in parte in soluzione. Ciò favorisce l’aumento della quantità di ossigeno nei tessuti.

A cosa serve l’anidride carbonica?

Le azioni di questo gas iniettato sotto cute sono molteplici:

Azione sulla Circolazione

  • Vasodilatazione diretta
  • Aumento della velocità del flusso sanguigno
  • Apertura dei capillari “schiacciati” da liquidi di ritenzione e da cellule grasse dilatate

Azione sul tessuto adiposo

  • Effetto lipolitico diretto, legato all’azione meccanica del flusso di gas
  • Effetto lipolitico indiretto, legato alla capacità del gas di aumentare la disponibilità di ossigeno ai tessuti e quindi determinare una RIATTIVAZIONE DEL METABOLISMO CELLULARE

Azione sulla cute

  • Migliora in generale l’aspetto della pelle che risulta più tonica, più compatta, più luminosa (aumento del flusso sanguigno, ossigenazione dei tessuti e azione sul fibroblasto, il nostro produttore di collagene)

Gli effetti terapeutici sono:

  • Aumento della tonicità cutanea
  • Aumento della elasticità cutanea
  • Aumento della luminosità della cute

Quali sono le applicazioni?

Le applicazioni sono molteplici sia nel campo estetico che terapeutico:

CELLULITE e BODY-CONTOURING

Foto_cellulite

 

Subito dopo la carbossiterapia, si ottiene un aumento locale di ossigeno e una riattivazione del metabolismo cellulare. L’effetto sui fibroblasti provoca un aumento del collagene e dell’elastina.

Dopo un ciclo terapeutico i risultati estetici sono apprezzabili

Migliora il tono muscolare riduce le circonferenze, rimodella il contorno del corpo

ADIPOSITA’ LOCALIZZATE

Foto_lassita_cutanea

Riduce addome, fianchi, cosce, ginocchia.

Studi clinici hanno dimostrato che il gas ha effetto sia sugli accumuli adiposi, perché rompe le membrane delle cellule grasse (effetto lipoclasico) riducendo gli accumuli di grasso, sia sulla microcircolazione riaprendo i vasi e riattivando quelli mal funzionanti con conseguente aumento di ossigeno e miglioramento della circolazione

 

MICROCIRCOLO

Foto_microcircolo

Ricanalizzazione dei capillari compressi dalle cellule adipose e dalla ritenzione idrica

Interruzione del processo di formazione delle teleangectasie (capillari)

 

 

SMAGLIATURE E CICATRICI

Foto_smagliature

Le strie rosse recenti e post-parto vengono risolte in modo definitivo, dopo poche sedute di carbossiterapia. Le smagliature datate e le cicatrici di varia natura, pur non scomparendo, migliorano significativamente

 

 

 

LASSITA’ CUTANEA

I primi risultati sono già visibili dopo poche sedute, migliora la qualità ed il colore della pelle, aumenta l’elasticità della cute che risulta più tonica e rivitalizzata. Migliorano visibilmente zone come la parte addominale e l’interno delle braccia

VISO, COLLO E DECOLLETE

Con la carbossiterapia è possibile trattare il volto e il decolletè, ottenendo una pelle più luminosa, liscia e vellutata e inoltre tonica, con un effetto lifting, sia a livello del viso, che del collo, dove è possibile trattare anche il cosiddetto anello di venere, e ridare turgore.

Migliorano gli inestetismi del viso, viene stimolata la rigenerazione dei tessuti, migliora l’elasticità cutanea, induce un ringiovanimento del derma e dell’epidermide.

L’ovale del volto viene ridisegnato, si riducono le borse e le zampe di gallina, le rughe glabellari e le nasogeniene per una pelle più giovane e sana.

L’effetto della carbossiterapia negli adipociti (cellule grasse) provoca un rimaneggiamento del grasso in eccesso anche nell’uomo dove risulta apprezzabile nell’inestetismo del cosiddetto doppio mento

CONTORNO OCCHI E DARK CIRCLE

Nella regione perioculare l’effetto tensorio del gas diminuisce l’abbassamento della palpebra superiore (ptosi palpebrale) anche dopo una singola seduta.

La riduzione del grasso nella parte inferiore si evidenzia mediamente dopo quattro sedute

L’aumento del drenaggio post carbossiterapia consente di ottenere un effetto evidente anche nell’inestetismo delle cosiddette occhiaie (dark circle)

Con la carbossiterapia si effettua un trattamento terapeutico e riabilitativo della microcircolazione che trova le seguenti applicazioni:

ANGIOLOGIA

Insufficienza venosa cronica, ulcere ischemiche su base arteriosa, ulcere distrofiche su base venosa, arteriopatie, alterazioni del microcircolo.

Negli arti inferiori a livello circolatorio e linfatico si ottengono risultati sia funzionali (gambe più leggere già dalla prima seduta terapeutica), che estetici.

L’effetto principale è la vasodilatazione di tipo attivo del microcircolo, con notevole aumento del flusso di sangue e, di conseguenza, un miglioramento della circolazione venosa e arteriosa.

La carbossiterapia è un’arma efficace di prevenzione e cura dei disturbi collegati al cattivo funzionamento della circolazione arteriosa, venosa e capillare

REUMATOLOGIA

Anche periartriti e tendiniti acute e croniche

DERMATOLOGIA

L’utilizzo della tecnica con carbossiterapia ha dimostrato miglioramento nella patologia della PSORIASI

MODO DI SOMMINISTRAZIONE

La terapia con la CO2 (per uso medicale) viene somministrata per via sottocutanea con piccoli aghi attraverso una apparecchiatura ad esclusivo uso medicale. La somministrazione di CO2 (gas non tossico e batteriologicamente puro) non provoca embolia.

La frequenza delle sedute è generalmente di una a settimana per un numero totale di 10-15 sedute.

La terapia deve essere eseguita esclusivamente da personale medico.

E’ comunque un trattamento totalmente sicuro.

CONTROINDICAZIONI

Sono poche le controindicazioni e legate a patologie gravi quali insufficienze cardiache, respiratorie, renali, diabete mellito, anemia grave e in concomitanza con terapie con alcuni farmaci quali inibitori dell’anidrasi carbonica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *